Milan, il pomo della discordia: Arnautovic fa traboccare il vaso

Milan, una goccia che ha fatto traboccare il proverbiale vaso. Andiamo a vedere in dettaglio l’accaduto.

Un accordo che non ha fatto altro che scatenare le ire della proprietà. Maldini aveva infatti praticamente chiuso con l’attaccante del Bologna Arnautovic. Un’operazione volta a sostituire l’uscente Ibrahimovic.

Stando alle ultime indiscrezioni ricevute, la proprietà Redbird non avrebbe preso bene l’accordo con un giocatore di 34 anni ed alla cifra di 5-7 milioni di euro.

Una trattativa al di fuori della linea societaria. L’ennesimo motivo che di fatto ha contribuito ad acuire i rapporti non idilliaci tra Maldini e la proprietà con le conseguenze che perfettamente conosciamo.